Home
Sondaggi
TROVI UTILE RISPONDERE AI SONDAGGI
 
Chi Ŕ online
Abbiamo 1 visitatore online
UN'ODE IN MORTE DEL GAROFANO PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Mannino   
Sunday 09 March 2008
Il 14 di aprile 2008, se non vi sarà uno scatto di orgoglio dei socialisti, si sancirà la scomparsa dei garofani dallo scenario politico italiano.Un fiore, che è stato il simbolo della libertà, del riscatto sociale e di tante battaglie dei lavoratori, non sarà più all’occhiello di alcun parlamentare.

Non serve – per ora – individuare i responsabili di questo vero e proprio genocidio politico. Serve, tuttavia, registrare che a piangere sono soprattutto i garofani. Un pianto pieno di ricordi e di rabbia per una fine ingiusta.Dieci anni fa ho scritto una poesia, che voleva essere un canto di speranza.Oggi, purtroppo, è diventata  un’ode in morte del Garofano, pur senza modifiche. Eccola: 

          PIANGONO I GAROFANI

                Sono tristi i garofani:

         non sono più il fiore della libertà.

             Sono umiliati i garofani:

       non sono più il fiore dei lavoratori.

      Non hanno più orgoglio i garofani:

       non sono più il fiore dei riformisti.

                 Piangono i garofani:

                 non sono più il fiore

       della speranza e del riscatto sociale.

                Sono offesi i garofani:

        non sono più il fiore dei socialisti.

               Sono piegati i garofani,

                   come i socialisti.

         Non hanno più casa i garofani,

                   come i socialisti.

        Stanno scomparendo i garofani,

                   come i socialisti.

         Non possono finire i garofani.

           Coltivate ancora i garofani.

        Ridate speranza, con i garofani,

ai bisogni di libertà, di giustizia, di progresso.

       Sono ancora necessari i garofani,

                    come i socialisti.

         Mettete all’occhiello un garofano,

              come facevano i socialisti.

             Non confondete i garofani

             con i traditori del socialismo.

                   Giuseppe Mannino

Ultimo aggiornamento ( Wednesday 12 March 2008 )